Google+ Followers

Visualizzazioni totali

Privacy Policy

Lettori fissi

Ti piace il mio blog? VOTAMI

web

domenica 1 giugno 2014

Tisana alla malva, rimedio contro la cistite Tanta Salute

tisana alla malva


La tisana alla malva è un rimedio naturale e senza controindicazioni per la tanto odiata cistite. La cistite è una dolorosa infiammazione dell’apparato urinario. Si manifesta soprattutto nei periodi di maggiore caldo, molto frequente nelle donne ma può presentarsi anche negli uomini. E’ più frequente nelle donne semplicemente per un fattore anatomico. La cistite è causata dal contatto dei batteri provenienti dall’intestino con l’apparato genitale.
I primi sintomi della cistite si manifestano con stati dolorosi nel basso ventre, sensazione di fastidio nei genitali, stimolo continuo di urinare, bruciore e dolore durante la minzione e nei casi più estremi presenza di sangue nelle urine. Per prevenire e sconfiggere questa fastidiosa infiammazione, oltre ai classici antibiotici prescritti dal medico, ci sono delle valide alternative naturali. Per esempio, assumere regolarmente bacche di mirtillo rosso aiuta a prevenire la cistite rafforzando le difese della flora genitale. Un altro valido aiuto contro la cistite è la malva. La malva è un’erba officinale e viene utilizzata in medicina omeopatica per curare diversi disturbi. E’ una pianta molto comune, spesso possiamo osservare il suo fiore viola persino nei giardini delle nostre città, in questo caso però è meglio cercarla in erboristeria! La malva, sotto forma di infuso oppure utilizzata come lavanda genitale, previene la cistite e ne riduce notevolmente gli effetti dell’infiammazione in corso. Grazie alle sue proprietà disinfiammanti e lenitive, allevierà i fastidi della cistite nel giro di pochi minuti. in ogni caso, è sempre bene chiedere parere al proprio medico curante.
Ingredienti: per 1 tisana
4gr di fiori di malva 8fresca o essiccata) per una tazza
miele o zucchero di canna integrale per dolcificare

Preparazione
1. Fai bollire in un pentolino i fiori per circa 10 min.
2. Lascia riposare 5 min.
3. Filtra con un colino e dolcifica a piacere.


Nessun commento:

Posta un commento