Google+ Followers

Lettori fissi

Visualizzazioni totali

Privacy Policy

il mio blog è online da

Ti piace il mio blog? VOTAMI

web

I PREZIOSI OLI Argan, Cocco, Tea tree


INDISPENSABILE OLIO DI COCCO 







Ricavato dai frutti dell’omonima pianta, originaria dell’arcipelago indonesiano, l’olio di cocco offre notevoli benefici per la nostra salute: cura i capelli, cura la pelle, è un antistress, controlla il livello di colesterolo nel sangue e la perdita di peso, rafforza il sistema immunitario, regolarizza la digestione ed il metabolismo, aiuta ad alleviare disfunzioni renali, malattie del cuore, previene l’alta pressione, il diabete, i problemi dentali, cura le ossa, insomma una lista lunghissima di benefici, ma a dirla tutta ad essere più apprezzate sono soprattutto le sue proprietà cosmetiche.
Per chi ancora scopre come farsi coccolare da questo miracoloso olio, ecco una lista di “idee” per utilizzarlo al meglio.

Massaggio pre-bagno: prima di entrare nella vasca ci si cosparge di olio, poi si da inizio ad un massaggio rilassante o energizzante, a seconda di quello che si desidera. Potrete anche mettere direttamente alcune gocce di olio di cocco nell’acqua del bagno: il risultato sarà comunque ottimo. Un toccasana per le pelli secche.

Protezione solare: ottimo per il corpo, contrasta l’invecchiamento della pelle, nutrendola e mantenendola idratata.

Labbra: ottimo per prevenire screpolature.

Detergente: Usato con un batuffolo di cotone aiuta a rimuovere il make up.

Impacco per capelli: Applicatelo la sera, mettete una cuffia e lasciatelo su tutta la notte, lascia morbidi e setosi i vostri capelli e fa miracoli contro la forfora.

Antirughe: Poche gocce nella crema viso e mani possono prevenire la formazione di rughe, ma anche migliorare i problemi causati da eczemi e funghi.

Ferite e lividi: è efficace su lividi e ferite in quanto accelera il processo di guarigione attraverso la riparazione dei tessuti danneggiati

TEA TREE OIL





Pianta appartenente alla specie Melaleuca alternifolia, piccolo albero originario dell’Australia, di cui si ricava un olio essenziale (nome officinale Aetheroleum melaleucae alternifoliae) contenente circa 14 componenti (principalmente terpinen-4-olo, γ- e α- terpinene, 1,8-cineolo). Anche dalla specie M. leucadendron,  o cajuput, si estrae un olio con caratteristiche simili. L’olio di melaleuca chiamato anche tea tre oil ,ha mostrato attività antisettiche verso batteri e miceti; si usa come topico per infezioni della cute di varia natura (acne, foruncolosi, micosi), nelle onicomicosi e nelle affezioni vaginali da miceti o da trichomonas. 

 



Il nome Tea Tree Oil, come da letteratura storica, è stato usato per la prima volta dal capitano inglese James Cook che, giunto nel 1770 in Australia, imparò dagli aborigeni ad utilizzare un estratto realizzato con le foglie della Melaleuca Alternifolia per trattare ferite, abrasioni, scottature ed alleviare i fastidi delle punture d’insetto. Le moderne sperimentazioni hanno convalidato l’efficacia di questo prezioso olio essenziale.

L’essenza viene estratta per distillazione, in corrente di vapore, dalle foglie dell’albero di Melaleuca Alternifolia. Questo albero cresce spontaneamente in alcune foreste dell’Australia. Solo le piante che crescono in questa regione posseggono un alto contenuto in terpinene-4-olo, principale componente attivo dell’olio di tea tree, ed un basso tenore di cineolo (sostanza irritante per cute e mucose).

Quest’olio possiede marcate proprietà antisettiche e viene considerato un classico disinfettante della pelle, grazie alla sua riconosciuta attività contro numerosi microrganismi ospiti, abituali ed occasionali, della cute e delle mucose; possiede, inoltre, un ottimo assorbimento e non risulta irritante.
PUROLa purezza di Tea Tree Oil Named è assoluta e garantita. Named ha voluto conservare la sua composizione naturale, senza additivi o diluenti.
AUTENTICOSolo la pianta cresciuta nel proprio habitat originale, in Australia, possiede i principi attivi che hanno reso famoso il Tea Tree Oil nel mondo. Il Tea Tree Oil Named proviene esclusivamente da queste zone geografiche.
EFFICACEChi conosce la qualità del Tea Tree Oil Named ne ha apprezzato la rapidità d’azione e l’efficacia. Queste caratteristiche sono ottenute grazie ad un rigoroso controllo sui metodi di coltivazione, di raccolta e di lavorazione.
Proprietà tratte da bibliografia
ABRASIONI E SCOTTATUREGrazie alle proprietà antisettiche e lenitive, l’olio di tea tree è particolarmente indicato come coadiuvante in caso di abrasioni e scottature. L’olio di tea tree non provoca bruciore.Modalità d’uso: applicare, con una garza inumidita, poche gocce 2/3 volte al dì, fino a miglioramento.
ACNE E FORUNCOLI L’olio di tea tree è un potente dermopurificante naturale, utile nel trattamento della pelle grassa e impura. Questo è stato provato da studi in vitro e trial clinici. L’olio di tea tree, infatti, possiede una serie di proprietà che lo rendono un ottimo agente anti-acne: purificante, debolmente irritante e con una buona penetrazione epidermica.Modalità d’uso: versare poche gocce su garza o cotone inumiditi e detergere la zona mattina e sera, fino a scomparsa del problema.
ARROSSAMENTI E DISTURBI ALLA GOLA I disturbi alla gola possono essere un comune malanno di stagione (dovuto a virus e batteri), oppure un’irritazione provocata da sostanze irritanti presenti nell’ambiente, come per esempio il fumo. La bibliografia afferma che, l’olio essenziale di tea tree può essere utile per alleviare i disturbi della gola.Modalità d’uso: diluire, in un bicchiere d’acqua, 2-3 gocce ed effettuare sciacqui più volte al giorno (non ingerire).
ARROSSAMENTI, IRRITAZIONI, PRURITI CUTANEI, ERITEMI SOLARI E DA RASATURA L’olio di tea tree è lenitivo e rinfrescante, quindi può risultare utile come coadiuvante nei casi di pruriti cutanei, arrossamenti e irritazioni dovuti ad agenti esterni, eritemi solari e da rasatura.Modalità d’uso: miscelare poche gocce in olio di mandorle e applicare sulle zone interessate. Sospendere per qualche giorno l’esposizione al sole.
FISSURAZIONI TRA LE DITA DEI PIEDI (TINEA PEDIS) La Tinea pedis, o più comunemente “piede d’atleta”, è un disturbo della pelle causato da un gruppo di funghi che attaccano gli spazi interdigitali dei piedi. L’olio di tea tree è utile come prevenzione della Tinea pedis, ma anche in caso di calli, duroni.Modalità d’uso: applicare, con una garza inumidita, sulle zone interessate poche gocce più volte al dì, lasciare scoperta la parte fino a completo assorbimento.
GENGIVE ARROSSATE E DOLENTI Usato come collutorio oppure applicato direttamente sulle zone interessate, l’olio di tea tree è particolarmente utile in caso di arrossamento delle  gengive o bruciori del cavo orale.Modalità d’uso: diluire, in un bicchiere d’acqua, 2-3 gocce ed effettuare sciacqui più volte al giorno. Toccature: applicare con un “cotton fioc” solo sulle zone interessate.
IRRITAZIONE E STRESS LABIALE L’olio di tea tree è efficace nei casi di irritazione e stress alle labbra dovuti ad agenti esterni.Modalità d’uso: applicare poche gocce, più volte al dì, direttamente sul disturbo, fino a miglioramento. Evitare il contatto diretto con il contagocce e l’esposizione al sole.
DISTURBI DELLA PELLE E DELLE UNGHIE L’olio di tea tree dà molto sollievo in caso di disturbi della pelle, delle unghie e delle mucose. Le manifestazioni più frequenti di questi disturbi sono l’arrossamento, la desquamazione, la sensazione di prurito e di bruciore.Modalità d’uso: applicare, sulle zone interessate, poche gocce più volte al dì e massaggiare fino a completo assorbimento.
DISTURBI VAGINALI Grazie alle sue proprietà lenitive e rinfrescanti, l’olio di tea tree è molto utile come coadiuvante nel trattamento dei disturbi delle mucose dei genitali.Modalità d’uso: lavande: miscelare 5 gocce in 1 litro d’acqua fredda, precedentemente bollita.
PUNTURE DI INSETTI La particolarità dell’olio di tea tree consiste sia nel ridurre la sensazione di prurito sia nell’essere un repellente per gli insetti.Modalità d’uso: applicare, direttamente o con una garza, poche gocce al dì, fino alla scomparsa del prurito.


FORFORA L’olio di tea tree può essere utile in caso di forfora secca e grassa.Modalità d’uso: frizionare poche gocce sul cuoio capelluto e quindi procedere con lo shampoo.
OLIO DI ARGAN




  La popolazione berbera del Marocco Meridionale utilizza da millenni l’olio di Argan per le sue incredibili virtù cosmetiche ed alimentari. L’olio di Argan, o di Argane, viene estratto a freddo dai frutti della pianta di Argania Spinosa, un albero alto da 8 a 10 metri, in grado di vivere anche 150-200 anni in condizioni climatiche difficili.
Questa preziosa pianta cresce esclusivamente nella regione del Souss, un triangolo di deserto tra Marrakech, Agadir ed Essaouira affacciato sull’Oceano Atlantico. Essendo una specie in via di estinzione è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Sia per questo motivo sia per il fatto che per ottenerne un litro sono necessari i frutti di 6 alberi di Argania Spinosa e 16 ore di lavoro, l’olio di Argan è uno degli oli più rari e preziosi del mondo.
Il suo valore è dato anche dalle numerose proprietà in esso contenute e dalle applicazioni che se ne possono fare per la bellezza e per la salute di capelli e pelle. L’olio di Argan è, infatti, ricco di acidi insaturi e di Vitamina E (ripara le membrane cellulari dall’azione dannosa dei radicali liberi e svolge un effetto antiage) che lo rendono un alleato perfetto per idratare, nutrire e proteggere il corpo dalle aggressioni esterne. La Vitamina E presente nell’olio di Argan agisce da antiossidante ed è un coadiuvante nello sviluppo e nel mantenimento delle funzioni del sistema nervoso e di quello muscolare.
L’olio di Argan è composta anche da altre sostanze attive importantissime come la Vitamina A, la Vitamina F, l’acido linoleico, gli Omega 3 e gli Omega 6. Questi acidi grassi essenziali svolgono un’azione benefica nei disturbi reumatici e cardiovascolari, migliorano le capacità cerebrali e proteggono i tessuti connettivi. Se usato in modo costante, l’olio di Argan riattiva le funzioni vitali delle cellule, migliora il tono muscolare del viso, attenua la comparsa delle rughe, liscia la pelle, mimetizza le occhiaie e riduce l’irritabilità cutanea . Inoltre, questo olio meraviglioso non contiene sostanze che possono provocare allergie, come nichel, profumi, coloranti e conservanti (naturalmente se non ha subito modificazioni chimiche), e quindi è adatto a tutti.





Tra gli altri Usi per la salute dell’Olio di Argan
Bruciature. Aiuta il processo di guarigione delle bruciature ed allieva il rossore 
Psoriasi. L’olio elimina il prurito e riduce fino all’80% la desquamazione. Va applicato due volte al giorno. 
Piaghe da decubito. Applicare due volte al giorno l’olio di Argan favorisce la scomparsa delle piaghe

L’olio di Argan viene utilizzato anche in campo cosmetico grazie alle sue proprietà  antiossidanti,  emollienti, idratanti e fortemente elasticizzati. E’ uno degli oli più importanti per il ringiovanimento  cutaneo grazie al suo contenuto di Vitamine E e di diversi acidi grassi essenziali. Questo preziosissimo olio, estratto dai frutti della pianta di Argania Spinosa che cresce esclusivamente nel sud del Marocco, viene impiegato da millenni dalle donne berbere come elisir di bellezza. Ora anche la scienza ufficiale ha dovuto riconoscere le incredibili proprietà dell’olio di Argan ed è anche questo uno dei motivi per cui la sua diffusione è sempre più massiccia (seppur limitata, visti i suoi costi non certo popolari).
Le varietà di Olio di Argan prodotte, che differiscono per la tostatura dei noccioli e per il tipo di uso, sono due: l’olio cosmetico, più chiaro ed usato sulla pelle, sui capelli, per le unghie e per i massaggi e l’olio alimentare, più scuro, dal sapore forte e deciso, adoperato per la cucina quotidiana. L’olio di Argan nonostante sia molto idratante non è grasso e non unge, cosa che lo rende ancora più sfruttabile in ogni occasione, anche prima di vestirsi. Se usato in modo costante, riattiva le funzioni vitali delle cellule, migliora il tono muscolare del viso, attenua la comparsa delle rughe, liscia la pelle, mimetizza le occhiaie e riduce l’irritabilità cutanea.
Di seguito gli ambiti di applicazione dell’olio di Argan per la nostra bellezza:






PELLE

Contenendo sostanze antiossidanti e acidi grassi essenziali l’Olio di Argan è uno dei migliori rimedi esistenti contro l’invecchiamento della pelle. La protegge contro gli aggressori esterni (sole, metalli pesanti, smog, vento, inquinanti vari tra cui sostanze tossiche inalate, ingerite o assorbite attraverso la cute)
stimola la rigenerazione e l’ossigenazione della pelle. Dona elasticità e svolge un’importante azione antiage. L’olio di Argan penetra rapidamente nella pelle lasciandola idratata e non unta. 
con l’olio di Argan è possibile preparare uno scrub per il corpo aggiungendovi un po’ di sale da cucina. Con l’aggiunta di zucchero è invece ottimo per la pelle delle labbra. Le rende morbide e prive di pellicine. 
può essere utilizzato per le smagliature prodotte dalla gravidanza 
poche gocce di olio applicate direttamente sulla pelle donano luminosità e morbidezza alla cute. Dopo la doccia bastano 6 o 7 gocce di olio sulla pelle ancora umida facendola assorbire con un delicato messaggio. 
Aggiungere 6/7 gocce di olio di Argan nell’acqua della vasca da bagno contribuisce alla detersione rendendo la pelle morbida e priva di impurità 
l’olio può essere utilizzato anche per la pelle del seno. Massaggiando delicatamente qualche goccia di olio si preserva l’elasticità della pelle, fragile e delicata, del seno. 


VISO

Grazie alla considerevole presenza di Vitamina E,
bastano una goccia al mattino ed una alla sera per combattere efficacemente la formazione di rughe ed ostacolare i processi di invecchiamento cellulare. 
poche gocce di olio di Argan prima e dopo la rasatura lasciano la pelle idratata ed evitano le irritazioni.. 



CAPELLI

L’olio di Argan è adatto per i capelli fragili, secchi, sfibrati e privi di lucentezza perché dona loro  forza ed idratazione. Alimentando le fibre capillari conferisce ai capelli  brillantezza e flessibilità e combatte le doppie punte e l’inaridimento.
Per rendere i capelli nutriti e setosi si può scaldare qualche goccia d’olio tra le mani e strofinarlo delicatamente sui capelli ciocca per ciocca. Si deve lasciare in posa per un’ora e poi procedere con il solito lavaggio. 
 La popolazione berbera del Marocco Meridionale utilizza da millenni l’olio di Argan per le sue incredibili virtù cosmetiche ed alimentari. L’olio di Argan, o di Argane, viene estratto a freddo dai frutti della pianta di Argania Spinosa, un albero alto da 8 a 10 metri, in grado di vivere anche 150-200 anni in condizioni climatiche difficili.
Questa preziosa pianta cresce esclusivamente nella regione del Souss, un triangolo di deserto tra Marrakech, Agadir ed Essaouira affacciato sull’Oceano Atlantico. Essendo una specie in via di estinzione è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Sia per questo motivo sia per il fatto che per ottenerne un litro sono necessari i frutti di 6 alberi di Argania Spinosa e 16 ore di lavoro, l’olio di Argan è uno degli oli più rari e preziosi del mondo.
Il suo valore è dato anche dalle numerose proprietà in esso contenute e dalle applicazioni che se ne possono fare per la bellezza e per la salute di capelli e pelle. L’olio di Argan è, infatti, ricco di acidi insaturi e di Vitamina E (ripara le membrane cellulari dall’azione dannosa dei radicali liberi e svolge un effetto antiage) che lo rendono un alleato perfetto per idratare, nutrire e proteggere il corpo dalle aggressioni esterne. La Vitamina E presente nell’olio di Argan agisce da antiossidante ed è un coadiuvante nello sviluppo e nel mantenimento delle funzioni del sistema nervoso e di quello muscolare.
L’olio di Argan è composta anche da altre sostanze attive importantissime come la Vitamina A, la Vitamina F, l’acido linoleico, gli Omega 3 e gli Omega 6. Questi acidi grassi essenziali svolgono un’azione benefica nei disturbi reumatici e cardiovascolari, migliorano le capacità cerebrali e proteggono i tessuti connettivi. Se usato in modo costante, l’olio di Argan riattiva le funzioni vitali delle cellule, migliora il tono muscolare del viso, attenua la comparsa delle rughe, liscia la pelle, mimetizza le occhiaie e riduce l’irritabilità cutanea . Inoltre, questo olio meraviglioso non contiene sostanze che possono provocare allergie, come nichel, profumi, coloranti e conservanti (naturalmente se non ha subito modificazioni chimiche), e quindi è adatto a tutti.



Tra gli altri Usi per la salute dell’Olio di Argan

Bruciature. Aiuta il processo di guarigione delle bruciature ed allieva il rossore 
Psoriasi. L’olio elimina il prurito e riduce fino all’80% la desquamazione. Va applicato due volte al giorno. 
Piaghe da decubito. Applicare due volte al giorno l’olio di Argan favorisce la scomparsa delle piaghe



L’olio di Argan viene utilizzato anche in campo cosmetico grazie alle sue proprietà  antiossidanti,  emollienti, idratanti e fortemente elasticizzati. E’ uno degli oli più importanti per il ringiovanimento  cutaneo grazie al suo contenuto di Vitamine E e di diversi acidi grassi essenziali. Questo preziosissimo olio, estratto dai frutti della pianta di Argania Spinosa che cresce esclusivamente nel sud del Marocco, viene impiegato da millenni dalle donne berbere come elisir di bellezza. Ora anche la scienza ufficiale ha dovuto riconoscere le incredibili proprietà dell’olio di Argan ed è anche questo uno dei motivi per cui la sua diffusione è sempre più massiccia (seppur limitata, visti i suoi costi non certo popolari).

Le varietà di Olio di Argan prodotte, che differiscono per la tostatura dei noccioli e per il tipo di uso, sono due: l’olio cosmetico, più chiaro ed usato sulla pelle, sui capelli, per le unghie e per i massaggi e l’olio alimentare, più scuro, dal sapore forte e deciso, adoperato per la cucina quotidiana. L’olio di Argan nonostante sia molto idratante non è grasso e non unge, cosa che lo rende ancora più sfruttabile in ogni occasione, anche prima di vestirsi. Se usato in modo costante, riattiva le funzioni vitali delle cellule, migliora il tono muscolare del viso, attenua la comparsa delle rughe, liscia la pelle, mimetizza le occhiaie e riduce l’irritabilità cutanea.
Di seguito gli ambiti di applicazione dell’olio di Argan per la nostra bellezza:






PELLE

Contenendo sostanze antiossidanti e acidi grassi essenziali l’Olio di Argan è uno dei migliori rimedi esistenti contro l’invecchiamento della pelle. La protegge contro gli aggressori esterni (sole, metalli pesanti, smog, vento, inquinanti vari tra cui sostanze tossiche inalate, ingerite o assorbite attraverso la cute)
stimola la rigenerazione e l’ossigenazione della pelle. Dona elasticità e svolge un’importante azione antiage. L’olio di Argan penetra rapidamente nella pelle lasciandola idratata e non unta. 
con l’olio di Argan è possibile preparare uno scrub per il corpo aggiungendovi un po’ di sale da cucina. Con l’aggiunta di zucchero è invece ottimo per la pelle delle labbra. Le rende morbide e prive di pellicine. 
può essere utilizzato per le smagliature prodotte dalla gravidanza 
poche gocce di olio applicate direttamente sulla pelle donano luminosità e morbidezza alla cute. Dopo la doccia bastano 6 o 7 gocce di olio sulla pelle ancora umida facendola assorbire con un delicato messaggio. 
Aggiungere 6/7 gocce di olio di Argan nell’acqua della vasca da bagno contribuisce alla detersione rendendo la pelle morbida e priva di impurità 
l’olio può essere utilizzato anche per la pelle del seno. Massaggiando delicatamente qualche goccia di olio si preserva l’elasticità della pelle, fragile e delicata, del seno. 


VISO

Grazie alla considerevole presenza di Vitamina E,
bastano una goccia al mattino ed una alla sera per combattere efficacemente la formazione di rughe ed ostacolare i processi di invecchiamento cellulare. 
poche gocce di olio di Argan prima e dopo la rasatura lasciano la pelle idratata ed evitano le irritazioni.. 
CAPELLI
L’olio di Argan è adatto per i capelli fragili, secchi, sfibrati e privi di lucentezza perché dona loro  forza ed idratazione. Alimentando le fibre capillari conferisce ai capelli  brillantezza e flessibilità e combatte le doppie punte e l’inaridimento.
Per rendere i capelli nutriti e setosi si può scaldare qualche goccia d’olio tra le mani e strofinarlo delicatamente sui capelli ciocca per ciocca. Si deve lasciare in posa per un’ora e poi procedere con il solito lavaggio. 





UNGHIE

L’olio di Argan cura le unghie fragili proteggendole contro le aggressioni esterne.
E’ sufficiente miscelare l’olio in pari quantità con del succo di limone ed immergere le mani nel composto per almeno 10 minuti. Il trattamento deve essere ripetuto regolarmente una volta alla settimana per circa 2 mesi. In questo modo le unghie e le cuticole avranno un aspetto sano e curato. 
L’olio si può anche applicare sulle unghie ogni sera prima di coricarsi 
MASSAGGI

L’olio di Argan viene usato per i massaggi. E’ ottimo come decontratturante muscolare




UNGHIE

L’olio di Argan cura le unghie fragili proteggendole contro le aggressioni esterne.
E’ sufficiente miscelare l’olio in pari quantità con del succo di limone ed immergere le mani nel composto per almeno 10 minuti. Il trattamento deve essere ripetuto regolarmente una volta alla settimana per circa 2 mesi. In questo modo le unghie e le cuticole avranno un aspetto sano e curato. 
L’olio si può anche applicare sulle unghie ogni sera prima di coricarsi 
MASSAGGI
L’olio di Argan viene usato per i massaggi. E’ ottimo come decontratturante muscolare

Nessun commento:

Posta un commento